• Mantenere tra noi le persone disabili
    quando la famiglia naturale
    non può più occuparsene
    o viene a mancare


    perchè il “Dopo di Noi”
    sia un Futuro di speranza...
  • "Trova il tempo di essere amico:
    è la strada della felicità..."


    Madre Teresa di Calcutta

  • ...perchè il “Dopo di Noi”
    sia un Futuro di speranza...

"Trova il tempo di essere amico: è la strada della felicità"

Madre Teresa di Calcutta


il logo della fondazioneil logo della fondazione il logo della fondazione

Le persone disabili nascono due volte;
La prima li vede impreparati al mondo.
La seconda è una rinascita affidata all’amore e all’intelligenza degli altri.Ma questa rinascita esige anche negli altri un cambiamento integrale nei confronti dell’handicap: un limite fisico e mentale che, direttamente o indirettamente, prima o poi, ci coinvolge tutti.
E che – in un’epoca dove si esalta la sfida fine a se stessa come superamento del limite – impone la sfida più importante, che è la consapevolezza e l’accettazione del limite.”

 

 

Ultime news


Fondazione Il nostro domani con Rete Interagendo gioca la partita dell’inclusione

I partner e i destinatari Sono 18 Enti del Privato Sociale, alcuni gruppi di famigliari, l’Azienda Ulss2 Marca Trevigiana, 4 Comuni e 1 Impresa profit, i componenti della squadra della Rete Interagendo. Una ricca formazione di partner diversi tra lor
Approfondisci

Ricerca Personale

La Fondazione Il nostro domani ha aperto una ricerca di personale. La figura delineata per guidare la Fondazione in collaborazione con gli organi statutari è quella di un Segretario Generale / Direttore.
Approfondisci

La persona con sindrome di Down più longeva d’Italia abita a Casa Spigariol Minatel

La sindrome di Down, chiamata in termini medici trisomia 21, è un’anomalia genetica in cui vi è la presenza di 1 cromosoma in più ( il N.21) nel nucleo di ogni cellula. Viene anche abbreviata DS dall’acronimo del suo nome in inglese, Down’
Approfondisci