• Mantenere tra noi le persone disabili
    quando la famiglia naturale
    non può più occuparsene
    o viene a mancare


    perchè il “Dopo di Noi”
    sia un Futuro di speranza...
  • "Trova il tempo di essere amico:
    è la strada della felicità..."


    Madre Teresa di Calcutta

  • ...perchè il “Dopo di Noi”
    sia un Futuro di speranza...

"Trova il tempo di essere amico: è la strada della felicità"

Madre Teresa di Calcutta


il logo della fondazioneil logo della fondazione il logo della fondazione

Le persone disabili nascono due volte;
La prima li vede impreparati al mondo.
La seconda è una rinascita affidata all’amore e all’intelligenza degli altri.Ma questa rinascita esige anche negli altri un cambiamento integrale nei confronti dell’handicap: un limite fisico e mentale che, direttamente o indirettamente, prima o poi, ci coinvolge tutti.
E che – in un’epoca dove si esalta la sfida fine a se stessa come superamento del limite – impone la sfida più importante, che è la consapevolezza e l’accettazione del limite.”

 

 

Ultime news


DISABILI IN ARTE. Riparte il progetto

Treviso, gennaio 2018 Sono ripresi a gennaio gli appuntamenti con il Museo Bailo, in collaborazione con il comune di Treviso. Visita guidata speciale condotta dagli educatori di Casa “Spigariol-Minatel” di Breda di Piave. Un’opportu
Approfondisci

JESSICA PARK: quando la diversità è una dote

Muovendosi nel mondo del web si scoprono inaspettatamente figure di persone che hanno delle doti e delle capacità invidiabili, ammirandole pensiamo al fatto di non avere anche noi la stessa possibilità. Tra queste persone ho scoperto Jessica Park, un
Approfondisci