• Mantenere tra noi le persone disabili
    quando la famiglia naturale
    non può più occuparsene
    o viene a mancare


    perchè il “Dopo di Noi”
    sia un Futuro di speranza...
  • "Trova il tempo di essere amico:
    è la strada della felicità..."


    Madre Teresa di Calcutta

  • ...perchè il “Dopo di Noi”
    sia un Futuro di speranza...

"Trova il tempo di essere amico: è la strada della felicità"

Madre Teresa di Calcutta


il logo della fondazioneil logo della fondazione il logo della fondazione

Le persone disabili nascono due volte;
La prima li vede impreparati al mondo.
La seconda è una rinascita affidata all’amore e all’intelligenza degli altri.Ma questa rinascita esige anche negli altri un cambiamento integrale nei confronti dell’handicap: un limite fisico e mentale che, direttamente o indirettamente, prima o poi, ci coinvolge tutti.
E che – in un’epoca dove si esalta la sfida fine a se stessa come superamento del limite – impone la sfida più importante, che è la consapevolezza e l’accettazione del limite.”

 

 

Ultime news


Un anno, un ricordo

Era il 15 agosto del 2016 quando in molti siamo stati raggiunti da una telefonata, per avvisarci che don Fernando non era più con noi, ma a quelle parole non credemmo, e credo che in diversi sentimmo di aver perduto un punto fermo. E’ ormai pas
Approfondisci

Judith Scott

   La cultura come strumento di sviluppo della persona, in particolare l’arte, come forma di espressione libera in cui ognuno possa raccontarsi, soprattutto laddove non ci sia la possibilità, tramite la parola, di esprimere quello che si sente. Per q
Approfondisci

Il mio Servizio Civile in Casa Spigariol-Minatel

“Sono già a metà!” Questo è il mio pensiero alla volta del mese di luglio, giunta a più di metà del mio percorso di Servizio Civile. Penso questo perché i mesi sono volati. E si sa, il tempo vola quando facciamo cose piacevoli, perché abbiamo voglia
Approfondisci