Tag

Vuoi diventare Operatore Socio Sanitario?

CORSO PER OPERATORE SOCIO- SANITARIO Cooperativa “Insieme si può” Apertura iscrizioni anno formativo 2018/2019, si attivano 6 corsi per O.S.S. da 30 allievi ciascuno. Le sedi di svolgimento dei corsi saranno: Treviso (3 corsi), Silea (1 corso), Ponte di Piave (1 corso), Co
Approfondisci

Premio poesia Fides Milani Finotti

Anche quest’anno la comunità Spigariol-Minatel ha partecipato al premio di poesia indetto dal Comitato Fortunato Rao, con la residente Irene Guiotto (già vincitrice lo scorso anno) e con Ayroldi Sagarriga Antonella, che frequenta la comunità in Accoglienza Programmata. Con orgog
Approfondisci

TERZO TEMPO

Il 22 aprile i residenti di Casa “De Rossi” di Cavriè hanno vissuto un bel momento, invitati alla partita di Rugby della Ruggers Tarvisium hanno poi partecipato al Terzo Tempo. E’ stata un’occasione di incontro, di festa, di condivisione di valori importanti. I
Approfondisci

DISABILITA’ E INCLUSIONE: Realtà, Problematiche, Prospettive

Disabilità e Inclusione, perché un convegno per parlarne? Perché pensiamo che sia ancora necessario, perché riteniamo importante non dare per scontate le conquiste di questi ultimi anni, perché ci sembra che siano conquiste ancora fragili, che una crisi economica può ridurre (vedi all
Approfondisci

DISABILI IN ARTE. Riparte il progetto

Treviso, gennaio 2018 Sono ripresi a gennaio gli appuntamenti con il Museo Bailo, in collaborazione con il comune di Treviso. Visita guidata speciale condotta dagli educatori di Casa “Spigariol-Minatel” di Breda di Piave. Un’opportunità originale affinché la cultura
Approfondisci

JESSICA PARK: quando la diversità è una dote

Muovendosi nel mondo del web si scoprono inaspettatamente figure di persone che hanno delle doti e delle capacità invidiabili, ammirandole pensiamo al fatto di non avere anche noi la stessa possibilità. Tra queste persone ho scoperto Jessica Park, un’artista di fama mondiale che
Approfondisci

Un anno, un ricordo

Era il 15 agosto del 2016 quando in molti siamo stati raggiunti da una telefonata, per avvisarci che don Fernando non era più con noi, ma a quelle parole non credemmo, e credo che in diversi sentimmo di aver perduto un punto fermo. E’ ormai passato un anno, e dopo un anno cosa p
Approfondisci

Judith Scott

   La cultura come strumento di sviluppo della persona, in particolare l’arte, come forma di espressione libera in cui ognuno possa raccontarsi, soprattutto laddove non ci sia la possibilità, tramite la parola, di esprimere quello che si sente. Per questo vogliamo iniziare a raccontar
Approfondisci

DISABILI IN …ARTE

Entrano alla spicciolata, i primi sono i più curiosi, a testa alta attraversano coraggiosi la grande porta del Museo Bailo che segna la possibilità di un giorno diverso. Un accesso facilitato, una esperienza personalizzata perché la cultura è diritto e patrimonio di tutti! Altri seguo
Approfondisci